SITO ARCHIVIATO

Questa sezione del sito, dedicata al Palermo Pride del 2012, è stata posta in
“modalità archivio”

Ciò comporta che sarà navigabile in sola visualizzazione e parte delle funzioni dinamiche ed interattive (ad esempio: inserimento di commenti, pulsanti sociali, modalità mobile e touch, javascript, cookie ect…) non saranno più attive.

Potrai continuare a seguire le nostre iniziative del 2013 cliccando qui.

 

Contribuisci al Palermo pride

dal 2010, il Palermo pride ha animato il dibattito politico-sociale e la vita culturale della città, riempiendo le strade con migliaia di partecipanti, e contribuendo a mettere i diritti delle persone LGBT ed in generale i diritti umani al centro dell’attenzione. Nel 2013 Palermo ospiterà il pride nazionale, e tocca a tutti noi contribuire a costruire un evento indimenticabile

Clicca qui e contribuisci al Palermo pride: basta anche una piccola donazione

ven, 9/nov/12 | Posted in: Notizie Commenti Chiusi

Palermo Pride: Stop alla violenza sulle donne! (proiezione di “Elles”)

 

In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne (25 novembre), Articolo Tre e Palermo Pride, in collaborazione con il Coordinamento 21 Luglio, invitano alla riflessione a partire dalla visione del film “Elles” (2011) di Malgorzata Szumowska.

Martedì 27 novembre ore 21
Zetalab – Via Arrigo Boito 7, Palermo
Contributo di 2€ in favore del Palermo Pride. 

http://www.facebook.com/events/140692202744504/

mar, 27/nov/12 | Posted in: Eventi Commenti Chiusi

IL PALERMO PRIDE HA BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO

LETTERA AI PARTITI, AI SINDACATI, ALLE ASSOCIAZIONI, ALLE/AI CONSIGLIERE/I COMUNALI, PROVINCIALI, REGIONALI, ALLE/AI DEPUTATE/I E EUROPARLAMENTARI SICILIANE/I: IL PALERMO PRIDE HA BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO
Care amiche, cari amici, il Palermo Pride 2012 è stato sicuramente un percorso politico di grandissimo successo. Non solo per la partecipazione al corteo finale (40mila persone, un grande numero che però, per noi, non è mai stato il solo strumento per misurare un successo) ma anche e soprattutto per la possibilità che ha offerto, nel corso di molti mesi, alla comunità Lgbt di condividere con la città una fitta programmazione di dibattiti, convegni, teatro, cinema, musica, workshop, letteratura, confronti con le Istituzioni e con gli altri Movimenti. Mettendo al centro di questa condivisione non solo i temi dei Diritti Lgbt ma anche quelli della Legalità, della costruzione di una città inclusiva, della precarietà, della lotta contro ogni forma di discriminazione. Come anche negli anni passati, ma in questa edizione con uno sforzo organizzativo per noi più complesso ed oneroso: quello della realizzazione del primo Pride Village a Villa Pantelleria. Dove, per una intera settimana, abbiamo animato quel confronto di cui sopra con oltre 40 eventi. Grazie anche alla collaborazione con Addio Pizzo.
Un grande lavoro che, per la sua continuità e per il numero di soggetti associativi, istituzionali e di movimento che mette in relazione tra loro, crediamo abbia pochi precedenti nella nostra città. Ed il cui innegabile successo, legato anche alla capacità di inclusione che è figlia delle modalità con cui costruiamo il Pride, ha fatto sì che Palermo sia stata designata come sede del Pride Nazionale del 2013. Una grande occasione non solo per la Comunità Lgbt ma per l’intera città di Palermo che, nell’anno a venire, potrà presentarsi al resto del Paese come Capitale dei Diritti, dell’Inclusione sociale, della Valorizzazione di ogni Differenza.
Un grande lavoro che, quest’anno in modo particolare, abbiamo portato a termine contando esclusivamente sulle forze del Coordinamento Pride e di pochissimi sponsor. Con la vicinanza delle Istituzioni, certamente, ma senza poter contare sul loro sostegno economico-finanziario.
Oggi, giunti all’esaurimento di ogni nostro possibile sforzo personale ed associativo, ci troviamo di fronte ad un debito di oltre 5.000 euro verso coloro che hanno offerto i servizi necessari alla realizzazione del Pride. Leggi il resto »

lun, 5/nov/12 | Posted in: Notizie Commenti Chiusi

Costruiamo insieme il pride 2013: sabato assemblea

CONVOCAZIONE PRIMA ASSEMBLEA VERSO IL PALERMO PRIDE NAZIONALE 2013: SABATO 13 OTTOBRE ALLE ORE 17.00 PRESSO LA SEDE DELL’ASSOCIAZIONE “LABORATORIO ZEN INSIEME” (VIA FAUSTO COPPI)
Care Amiche, cari Amici,
come forse già saprete, Palermo è stata designata come sede del Pride Lgbt Nazionale 2013; per noi si tratta, oltre che di un importante riconoscimento per il valore del nostro lavoro, di una occasione fondamentale per contribuire a costruire una città differente e più libera. Per tutte e per tutti. Infatti, nonostante questo sia un Pride Nazionale (quindi il cui “manifesto politico” non può nascere solo nella nostra città), anche quest’anno il Coordinamento Palermo Pride, che da poche settimane è diventato una Associazione, non intende rinunciare alle modalità con cui ha reso il Pride un “percorso” inclusivo per qualunque vertenza sociale ed aperto ai contributi di qualunque associazione, movimento, collettivo, singola/o.
Per questo motivo vogliamo far partire da subito un calendario di incontri con la città: per elaborare tutte/i insieme le iniziative che caratterizzeranno politicamente quel percorso che tradizionalmente abbiamo chiamato “Verso il Pride” e che, per questa occasione, vorremmo diventasse un patrimonio collettivo di offerte politiche, culturali, di socializzazione, di confronti che animi Palermo da gennaio fino al Pride di giugno.
Vi invitiamo, pertanto, SABATO 13 OTTOBRE ALLE ORE 17.00 PRESSO LA SEDE DELL’ASSOCIAZIONE “LABORATORIO ZEN INSIEME” IN VIA FAUSTO COPPI (accanto all’insegna del panificio). Iniziare questo percorso dallo Zen è già in sè un modo per evidenziare la potenziale ricchezza di visioni, progetti, vertenze che possono e devono animare il primo Pride Nazionale nella storia della nostra città e della nostra Regione.
Appuntamento, quindi, a sabato 13 ottobre.
Luigi Carollo (Coordinamento Palermo Pride)

E’ ufficiale: il pride nazionale 2013 sarà a Palermo

Comunicato stampa. Movimento lgbt. Pride nazionale 2013 a Palermo

Le associazioni nazionali AGEDO, Arcigay, Arcilesbica, Certi Diritti, Famiglie arcobaleno, MIT  rendono noto che, in seguito al dibattito svoltosi nell’Assemblea nazionale delle Associazioni gay, lesbiche e transessuali, riunita a  Roma in data 15 settembre 2012, è stata accolta la candidatura di Palermo quale sede del Pride nazionale 2013. Leggi il resto »

mar, 18/set/12 | Posted in: Notizie Commenti Chiusi

Palermo pride 2012: chi lo ha realizzato?

Il successo del Palermo pride 2012, realizzato senza alcun finanziamento pubblico, è merito delle realtà che lo hanno promosso, dei volontari che vi hanno lavorato, degli sponsor e dei partner che lo hanno sostenuto.

Il Comitato Palermo pride è formato da 17 realtà palermitane: Arcigay Palermo, Articolo Tre associazione omosessuale
Collettivo Malefimmine, Collettivo Anillo de fuego, Sicilia Queer festival, Exit, Gino e Massimo sposi, Associazione radicale David Kato, Associazione Vigliena, Nuovi diritti CGIL, associazione Famiglie Arcobaleno, circolo Arci Left, circolo Arci  Blow Up, circolo Arci  Barcollo, circolo Arci Malaussène, circolo Arci Nzocché, Ali d’aquila, GLBT Sordi Arcigay.

Leggi il resto »

ven, 29/giu/12 | Posted in: Notizie Commenti Chiusi

Palermo pride 2013: Il sindaco Orlando e la giunta lanciano la candidatura di Palermo

Il Sindaco Orlando, presente alla parata del pride il 23 giugno, ha lanciato la candidatura di Palermo a sede del pride nazionale nel 2013, dichiarando:  “Qui c’è la giunta di Palermo, qui c’è il sindaco di Palermo, qui c’è Palermo”  “L’amministrazione comunale e il suo sindaco aspettano di accogliere il pride nazionale a Palermo il prossimo anno, pr mandare un messaggio, quello della legalità dei diritti in un Paese nel quale facciamo fatica ad affermare la legalità del diritto

 

Palermo pride 2012: il bilancio del coordinamento pride

parata mazzola 1

40mila partecipanti al corteo Lgbt di chiusura; oltre 50 eventi (tra dibattiti, concerti, film e documentari, spettacoli teatrali, mostre, workshop) nella settimana del Pride Village a Villa Pantelleria in collaborazione con decine di artisti/e e associazioni e con la partecipazione di tante migliaia di palermitane/i; la produzione di uno spettacolo inedito di Emma Dante e di una prestigiosa mostra di arte contemporanea; la quasi totalità della nuova Giunta comunale presente al Pride Lgbt, dal giorno della conferenza stampa a Palazzo Ziino presso l’assessorato alla Cultura fino al corteo del 23 giugno con lo striscione del Palermo Pride portato in giro per la città da 6 assessori.
Questi sono alcuni dei numeri che raccontano il grandissimo successo dell’edizione 2012 del Pride Lgbt palermitano. Leggi il resto »

i tuoi scatti e le tue riprese

Palermo Pride 2012

Hai fatto delle belle foto o dei bei video durante il Palermo Pride 2012?

Se vuoi segnalarci i tuoi link  clicca qui. Gli url del tuo album e dei tuoi video verranno inseriti sul sito.

 

In alternativa puoi inviarci la richiesta di aver inserito sul sito i tuoi scatti cliccando qui.