La pride parade  sarà il 21 maggio: ci troviamo alle 15.00 a piazza Magione, a poche centinaia di metri dalla Stazione Centrale e dal capolinea di molti autobus urbani e pullman extraurbani.

Un lungo corteo colorato e rumoroso, animato da “carri” (camion, auto, “lapini”)  dotati di amplificazione.

Tutt* sono invitati a partecipare, indipendentemente da genere, orientamento, religione, idea politica, etnia, etc.

L’anno scorso alla pride parade hanno partecipato tra 15.000 e 20.000 persone. Quest’anno contiamo su tutt* voi per essere molti di più!

Il corteo attraverserà tutto il centro, fino ad arrivare a piazza Castelnuovo (ovvero “al Politeama” piazza Ruggero Settimo).

Lì gli interventi ed il concerto finale, che vedrà alternarsi sul palco:

  • MATRIMIA;
  • N’ KANTO D’AZIZ;
  • LICKS;
  • ORCHESTRA POPOLARE ROSA PARKS;
  • MATILDE POLITI (folk);
  • LASSATILI ABBALLARE (musica popolare da tutto il mondo).

 

Madrina del pride: Vladimir Luxuria.
Con la partecipazione di Mr Gay Europe 2011 e  Mr Gay Italia 2010: Giulio Spatola.

 

Dopo il concerto, tutt* al

RAINBOW PALERMOPRIDE 2011
the final

Festa di chiusura al Rise Up, by Exitdrinks, il cui biglietto in parte servirà per coprire i costi di quest’evento che scuote ed anima la città.

Per informazioni sul significato del pride nel mondo e sui temi del Palermo pride 2011, vai su palermopride.it/2011/il-pride.

Commenti chiusi.