Palermo pride 2012: il bilancio del coordinamento pride

40mila partecipanti al corteo Lgbt di chiusura; oltre 50 eventi (tra dibattiti, concerti, film e documentari, spettacoli teatrali, mostre, workshop) nella settimana del Pride Village a Villa Pantelleria in collaborazione con decine di artisti/e e associazioni e con la partecipazione di tante migliaia di palermitane/i; la produzione di uno spettacolo inedito di Emma Dante e di una prestigiosa mostra di arte contemporanea; la quasi totalità della nuova Giunta comunale presente al Pride Lgbt, dal giorno della conferenza stampa a Palazzo Ziino presso l’assessorato alla Cultura fino al corteo del 23 giugno con lo striscione del Palermo Pride portato in giro per la città da 6 assessori.
Questi sono alcuni dei numeri che raccontano il grandissimo successo dell’edizione 2012 del Pride Lgbt palermitano. Leggi il resto »

La Sicilia omofoba e pericolosa per il turismo LGBT? La risposta del Palermo pride

Si è diffusa ieri nella stampa nazionale la notizia che la rivista turistica Frommer’s sconsiglia ai viaggiatori LGBT di recarsi in Sicilia, definita dalla stessa rivista una roccaforte dell’omofobia: “Sicily remains one of the major bastions of homophobia in Europe. Some of the islanders express antigay attitudes that might belong more appropriately to the Middle Ages. Open displays of affection between same-sex couples meet with obvious disapproval by intolerant islanders.” Ovvero: “La Sicilia resta uno dei maggiori bastioni dell’omofobia in Europa. Alcuni isolani esprimono un’attitudine antigay che sembra provenire dal Medio Evo. Dimostrazioni aperte di affetto tra coppie dello stesso sesso incontrano l’ovvia disapprovazione degli intolleranti isolani”

Leggi il resto »

30 maggio: conferenza stampa per la presentazione del Palermo pride 2012

Mercoledì 30 maggio, alle ore 10.30, il Palermo pride 2012 verrà presentato alla stampa ed alla città, presso la sala conferenze di Palazzo Ziino (Via Dante, 53), una sede messa a disposizione dal Comune di Palermo.

Alla conferenza interverranno il sindaco Leoluca Orlando, l’assessore alla cultura Francesco Giambrone, l’assessore alle politiche sociali Agnese Ciulla, i portavoce del Palermo pride, nonché alcuni tra i protagonisti (artisti, etc.) degli eventi del pride.
Vi invitiamo a partecipare!