25 giugno: Leggere Mieli oggi

"Leggere Mieli oggi": incontro e dibattito.

Lunedì 25 giugno, Teatro Montevergini - ore 18. Intervengono: Enrico Gullo, Helena Velena, Massimo Prearo, rappresentanti del Coordinamento Palermo Pride e UAAR Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti.

A quarant’anni dalla pubblicazione di “Elementi di critica omosessuale”, dopo la riedizione nel 2002, Feltrinelli sceglie di ripubblicare il testo nel Novembre del 2017.

Mario Mieli è sempre stata una figura divisiva e contestata all’interno come all’esterno del movimento omosessuale italiano, ma mai come negli ultimi anni essa è stata è stata riesumata e posta al centro del dibattito da diversi attori politici. Se da un lato esiste la volontà da parte delle soggettività queer di discutere il suo testo facendolo dialogare con le teorie contemporanee su genere e orientamento sessuale, dall’altro troviamo i movimenti “no gender”, come il cosiddetto Popolo delle Famiglie, che strumentalizzano Mieli e la sua opera allo scopo di delegittimare le persone omosessuali. Parrebbe dunque che la scelta editoriale di Feltrinelli possa intercettare, per questo libro, nuovi segmenti di pubblico, tra loro molto eterogenei e contrapposti. Si rende quindi quanto mai necessario “resuscitare” la figura di Mieli e fare i conti con un testo forse troppo “usato” e al tempo stesso non ancora abbastanza discusso.