Perché è Favolosamente Antifascista

La parata del Palermo Pride 2019 ha un titolo: Favolosamente Antifascista.

In un momento storico nel quale chiediamo alle nostre compagne ed ai nostri compagni di percorso di prendere posizione rispetto all’attacco cui sono sottoposti i diritti delle persone lgbt+ e delle Famiglie Arcobaleno, Favolosamente Antifascista è la nostra presa di posizione. Il fascismo di cui parliamo non è un’accusa al Governo ma qualcosa di molto più diffuso e pericoloso: è il rigurgito di violenza razzista, misogina, omofoba che viene costantemente esibito senza più alcuna vergogna sui social e negli spazi pubblici.

Per questo abbiamo voluto accanto a noi Mediterranea Saving Humans e la professoressa Dell’Aria: perché il vero antidoto a questa violenza si trova nell’umanità dei salvataggi in mare, nei principi costituzionali della libera espressione del pensiero e della libertà di insegnamento. Non abbiamo chiesto a Mediterranea e alla professoressa Dell’Aria di essere nostre “madrine” ma di essere accanto a noi per aiutarci a raccontare la nostra idea di Paese: un Paese in cui il rispetto degli essere umani e delle loro differenze sia sempre al centro, nelle scuole come negli spazi pubblici come nei luoghi istituzionali chiamati ad affrontare il tema dei flussi migratori.

Fascista è l’idea di un Paese che costruisce muri all’esterno per fermare una inesistente invasione straniera e altri muri all’interno per separare la serie A delle persone e delle famiglie con diritti tutelati dalla serie B di chi a quei diritti non deve avere accesso. E Favolosamente Antifascista, invece, è un Paese che vede le differenze come una risorsa e le libertà civili e sociali, come un diritto universale e non come un privilegio per alcun*.